Progetto senza titolo  9

Sono anni che in Italia, come nel resto del mondo, il gioco a distanza ha preso il sopravvento; a dir il vero, l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ne ha incrementato la portata, creando sempre più figure virtuali e assenza di una vera e pura comunicazione, sostituendo la realtà e favorendo l’alienazione.

Negli ultimi anni, sono stati considerati nuovi elementi e nuove dinamiche per sovvertire questa tendenza di alienazione e demotivazione sociale: si è giunti ad immaginare e profilare un set di scenari innovativi, rivoluzionari.

Partendo dalla consapevolezza dell’importanza degli aspetti psicologici, educativi e sociali insiti nell’attività ludica (formazione della personalità, apprendimento di regole, integrazione sociale), la Salerno Guiscards e la Wonderlab, attraverso la Gaming House, hanno messo in campo un’altra straordinaria opportunità. Un’opportunità che attende la riapertura al pubblico al Centro Commerciale Le Cotoniere, ospitando in un unico luogo ragazzi e ragazze che potranno trascorrere insieme tempo, condividendo vittorie e sconfitte.

“Un gioco ben congegnato è un razzo guidato al cuore motivazionale della psiche umana.”

(Werbach e Hunter, 2012)

La Gaming House è stata fortemente voluta come punto di riferimento per tutte le persone appassionate di videogiochi ed eSports, permettendo l’abbattimento delle loro “barriere domestiche”, con la condivisione di momenti gaming “più da vicino”.

Attualmente inaccessibile causa “zona rossa” (ma anche “arancione”), la struttura è stata pensata per rispondere alle richieste di una sana e naturale passione, nel rispetto delle esigenze educative e stili comportamentali improntati alla socialità, limitando il rischio di far divenire il gioco uno strumento di abuso o una fonte di modelli sociali negativi e perfino patologici (nella Gaming House non si è soli).

Quelli che faremo e farete, quando questo periodo triste e drammatico sarà finito, sono giochi estremamente skill dependend, ma nei quali la cooperazione, non solo virtuale, sono essenziali per assicurarsi la vittoria, anche sociale!

Articoli Recenti